Posts tagged Onere della prova

Intervento chirurgico eseguito scorrettamente e onere della prova concernente l’omesso consenso

In tema di attività medico-chirurgica, il consenso informato deve basarsi su informazioni dettagliate, idonee a fornire la piena conoscenza della natura, portata ed estensione dell’intervento medico-chirurgico, dei suoi rischi, dei risultati conseguibili e delle possibili…

Read More

La responsabilità del medico per interventi estetici

Qualora l’intervento medico abbia natura prettamente estetica e “voluttuaria”, cioè non sia necessario dal punto di vista terapeutico, e si configuri come un intervento standard, ovverosia routinario, il conseguimento di un risultato positivo per il…

Read More

Occorrenza di complicanze e consenso informato: quando l’informazione esclude la responsabilità

La risarcibilità di un danno da lesione della salute, che si verifichi per le non imprevedibili conseguenze dell’intervento medico necessario o della terapia adottata, correttamente eseguiti ma senza preventiva informazione del paziente circa i possibili…

Read More

Nessuna responsabilità per il contagio da virus causato da emotrasfusione se quest’ultima era indifferibile

Nonostante sia dimostrato il nesso di causalità tra emotrasfusioni e l’avvenuto contagio del paziente da virus HVC, se risulta che i medici si sono comportati diligentemente e che il paziente fosse in condizioni tali da…

Read More

Atti invasivi della libertà sessuale del paziente e confini della responsabilità medica

Nell’esercizio di attività diagnostica o terapeutica, il medico può lecitamente compiere atti che incidono sulla libertà sessuale di un paziente solo se abbia acquisito un preventivo consenso esplicito ed informato dallo stesso, o se sussistano…

Read More

Tavola rotonda “Consenso Informato: parliamone insieme” – Milano, 3 ottobre 2019

Cari Lettori, è con vero piacere che vi presento la nuova data della mia tavola rotonda “Consenso Informato: parliamone insieme”, che si terrà a Milano il 3 ottobre 2019, dalle 14:30 in poi. Si tratta…

Read More

Omessa diagnosi di cancro e valutazione del nesso causale

In caso di mancata diagnosi, è configurabile un collegamento causale tra il comportamento omissivo del medico ed il pregiudizio subito dal paziente qualora, attraverso un criterio necessariamente probabilistico, si ritenga che l’opera del medico, se…

Read More

L’adeguata informazione del paziente in odontoiatria

Qualora l’insuccesso di un trattamento odontoiatrico sia riconducibile causalmente alla mancata osservanza di corrette misure di igiene orale, che sono determinanti per la buona riuscita del trattamento ma che non risultano prescritte al paziente nel…

Read More

Effetti indesiderati rari del farmaco: quando l’azienda farmaceutica risponde dei danni?

Al fine di escludere la responsabilità dell’esercente un’attività pericolosa, qual è senza dubbio quella di produzione di farmaci, è necessario valutare, da un lato, la rigorosa osservanza di tutte le sperimentazioni e protocolli previsti dalla…

Read More