Posts tagged Responsabilità medica

Quando la complicanza esclude la responsabilità medica

Il concetto medico-clinico e medico-legale di “complicanza” è irrilevante e comunque inutile per il diritto. Per avere rilievo in sede giuridica, l’evento dannoso insorto nel corso dell’iter terapeutico deve essere imprevedibile ovvero inevitabile nel caso…

Read More

La preesistente complicata condizione fisica del paziente rende la prestazione medica di speciale difficoltà

La preesistente, complicata condizione fisica del paziente rende la prestazione medica di speciale difficoltà. Risulta pertanto applicabile l’art. 2236 c.c. secondo il quale, se la prestazione implica la soluzione di problemi tecnici di speciale difficoltà,…

Read More

Consenso informato (parte quarta): le conseguenze della violazione

L’acquisizione di un completo ed esauriente consenso informato del paziente costituisce prestazione altra e diversa rispetto a quella avente ad oggetto l’intervento terapeutico, dal cui inadempimento può derivare un danno costituito dalle sofferenze conseguenti alla…

Read More

Consenso informato (parte terza): veicolare correttamente l’informazione al paziente

La qualità del paziente non rileva ai fini della completezza ed effettività del consenso, bensì sulle modalità con cui è veicolata l’informazione, ossia nel suo dispiegarsi in modo adeguato al livello culturale del paziente stesso,…

Read More

Consenso informato (parte seconda): l’estensione dell’obbligo informativo

Nell’ipotesi di inosservanza dell’obbligo di informazione in ordine alle conseguenze del trattamento cui il paziente sia sottoposto, viene a configurarsi a carico del sanitario – e, di riflesso, della struttura per cui egli agisce –…

Read More

Consenso informato: istruzioni per l’uso (parte prima)

L’obbligo del sanitario di acquisire il consenso informato del paziente costituisce legittimazione e fondamento del trattamento atteso che, senza la preventiva acquisizione del consenso, l’intervento medico è – al di fuori dei casi di trattamento…

Read More

Responsabilità per lavoro d’equipe: il secondo aiuto risponde se non controlla l’attività altrui

Non è sufficiente che il secondo aiuto di una equipe medica compia correttamente le specifiche mansioni a lui direttamente affidate: per andare esente da ogni responsabilità, il professionista deve controllare che i colleghi non incorrano…

Read More